www.cssawards.net/yoursiteurl"
BLOG!
  • Back Home
  • Follow me!
  • Follow me!
  • Share!
  • Share!
  • Share!
  • RSS
  • Skype me!

Banana Bread alla Jinger

Quando le banane sono morte sul tuo tavolo!

1
mar

E’ inutile che fate i sofisticati e gli anticonsumisti (si dirà così? Bha non mi va di cercare su Google), ma lo so che anche se si cerca il più possibile di non sprecare cibo capita a tutti.
E arriva quel giorno in cui le vedi la sul centrotavola. Una volta facevano colore e s’intonavano alla tela gialla attaccata sul muro, ora invece sono più color noce della dispensa di ikea la affianco.

Si parlo delle banane! Eh la banana è il frutto dell’amore…ma quando l’amore diventa un po stantio non puoi farci nulla o quasi, invece con le banane mature puoi fare molto!

Come ad esempio questo fantastico Bbanana Bread di cui ho letto su un blog di cucina molto carino cavolettodibruxelles e che poi ho rivisitato a modo mio.


Ed eccovi l’attesissima ricetta by Jinger:

INGREDIENTI

- 2 banane molto mature
- farina manitoba 130g
- zucchero di canna 60g
- 1 uovo
- burro 50g
- nocciole 50g
- cannella macinata 1 cucchiaino
- estratto di vaniglia 1 cucchiaino
- meno di mezzo cubetto di lievito di birra
- un pizzico di sale
- latte o acqua tiepida per il lievito

PREPARAZIONE

Allora la prima cosa se volete utilizzare il lievito di birra è quello di scioglierlo in un po di acqua tiepida o latte tiepido e lasciarlo una mezz’ora nel recipiente coperto da pellicola. Alla fine di questa mezz’ora avrà fatto una schiumetta in superficie.

Se volete utilizzare lievito per dolci saltate questo passaggio e unite il lievito in polvere direttamente con gli ingredienti secchi ovvero farina, vaniglia, cannella, sale, zucchero e le nocciole che avrete tostato in forno a 180° per circa 5-10 minuti e tritato.

A parte schiacciate con la forchetta le due banane mature, unite l’uovo e il burro fuso e nel caso il lievito di birra.

Dopo unite tutti gli ingredienti e otterrete un composto molliccio e un po elastico oppure qualcosa di simile ad un ciambellone nel caso del lievito per dolci.

Imburrate una teglia rettangolare da Plumcake e riempitela per 3/4 e infornate a 180° in forno preriscaldato per 50 minuti.

Una volta sfornato servite con nutella e zucchero a velo…buon abbinamento the africano della twinings con retrogusto di cocco.

Buon appetito!

2 Comments

  • Come assaggiatore ufficiale, proclamo questo dolce come OTTIMO!
    Spalmateci sopra anche un pò di nutella, non gli fa male!
    Le foto sono stupende! Soprattutto l’ultima sembra che esca dal monitor! Mi sta rivenendo fame! :)

    • Se ne vuoi ce ne è ancora in cucina ;) la prossima ricetta dovrai metterla tu…magari su polletto&pancakes ..presto online :)

Leave a comment

Ultimi articoli

Le mie rubriche

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi tutte le news da Jinevra Design

Controlla la tua posta per la mail di conferma.

Chi sono

Ilaria Faraoni

Jinevra
Ilaria Faraoni
Designer Freelance
20-03-1983
Roma (Italy)

Ilaria Faraoni aka Jinevra è una giovane mente creativa del panorama neopop italiano. Illustratrice, graphic, web e toy designer. Appassionata di manga e anime, ascoltando musica, crea personaggi intorno ai quali costruisce storie e progetta toys. I suoi lavori raffigurano timide “donne-gatto-geishe” interpretate in situazioni e stati d’animo differenti.

Seguimi su facebook

{ I brands che hanno scelto JinevraDesign }